Il progetto O.zone

Sempre più orientata alla creazione di una filiera produttiva 100% Made in Italy e sempre più green, O bag, porta avanti il suo impegno per una moda etica e sostenibile, capace di riutilizzare e riciclare al 100% i materiali, rispettare e salvaguardare l’ambiente. Nascono così i prodotti della collezione O zone riciclati dal 51% al 63% grazie al recupero del compound termoplastico.
Questo è il primo passo concreto che permetterà a O bag di riciclare i prodotti nei prossimi anni. La continua ricerca e sperimentazione di nuove tecnologie nei processi produttivi aiuterà a creare prodotti sempre più perfetti.

Fur free

A partire dalla collezione autunno-inverno 2016/2017 O bag ha voluto diventare promotrice di una moda, oltre che innovativa, anche sostenibile ed etica, attraverso la totale abolizione, dai suoi prodotti, di pellicce animali. Una decisione davvero significativa, che ha visto l’abbandono della pelliccia vera in favore di un’eco pelliccia di alta qualità. Un impegno, questo, intrapreso in collaborazione con LAV (Lega Anti Vivisezione) tramite l’adesione al Fur Free Retailer Program della Fur Free Alliance, una coalizione internazionale di oltre 40 organizzazioni che lavorano per porre fine allo sfruttamento e all’uccisione degli animali da pelliccia. Per avere maggiori informazioni sul Fur Free Retailer Program visita il sito www.furfreeretailer.com

 

Pink is good - O bag for Pink is Good, it’s time to help!

Dal 2014 ha rinnova ogni anno il suo supporto a favore della ricerca alla lotta contro il tumore al seno a fianco di Fondazione Umberto Veronesi, un impegno costante a sostegno dell’iniziativa “Pink Is Good”. O bag ha realizzato e proposto prodotti esclusivi con dettagli simbolici dell’iniziativa, il cui ricavato viene interamente devoluto alla Fondazione Umberto Veronesi, per la raccolta fondi destinati alla ricerca.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Chat